DAVID & KEATON

Un matrimonio in un castello può essere anche un evento informale. Lo sfondo sarà sempre di una certa rilevanza, le architetture, forse, sempre un pò ingombranti, la storia incombente ma l’importante è seguirne il mood senza stravolgerlo.

Se il castello offre già una dimensione più rustica o informale la si può seguire ma senza scadere in un adattamento semplificato con la scusa che bastano poche decorazioni per non intralciare il lavoro della storia o dei grandi che ci hanno preceduto. Anzi spesso tanta imponenza e carattere vanno contrastati con qualcosa di altrettanto forte e appariscente.

Ricordatevi che per sentirvi veramente i signori del castello dovrete dimostrare di averlo fatto proprio, dominando con grazia ed eleganza i vari ambienti, sapendo sfruttare lati negativi e positivi.

Spesso quando si parla di castelli, soprattutto se medievali, si tratta di luoghi bui e ameni, a parte le corti o il salone da ballo. Anche la illuminazione gioca dunque un ruolo fondamentale in un matrimonio in un castello.

Per non parlare della scelta dei materiali e dei noleggi per zona bar, lounge area e tutta la wedding stationery, dalla stampa menù al tableau mariage. Talvolta, può essere bello ed efficace scegliere lo stemma del castello da riprodurre su inviti e welcome bags per impreziosire certi dettagli.

“L’eleganza non è farsi notare, ma farsi ricordare.”

Attenti, però, di nuovo a non far presagire qulcosa che poi potrebbe deludere le aspettative dei vostri ospiti. In questo matrimonio, per esempio, è stato tutto coordinato in base alle personalità dei due sposi dando risalto ai colori della natura circostante, agli accostamenti, sempre con delicatezza, proprio per lasciare spazio e dare priorità alla location. Lo stemma è stato riportato anche nei biglietti di ringraziamento che gli sposi hanno spedito dopo l’evento.

Gli abiti degli sposi, con relativo cambio prima del party, erano in linea con i colori e i tessuti utilizzati.

Anche la gita fuori porta prima dei saluti finali, trattandosi di destination wedding, ha voluto mantenere una certa impostazione di storicità: un tour guidato a S. Gimignano seguito da cena con vista in un ristorante locale!

Visitate la mia pagina instagram per prendere ispirazione!

Se volete sapere di che castello si tratta e realizzare il matrimoio perfetto contattatemi.

Photo Credit Andrea Corsi Photographer