JOLINE & ROBIN

Avere un buon piano B per il matrimonio è essenziale, ma non basta. Serve una wedding planner per poterlo gestire al meglio. Ci sono tante considerazioni da fare in merito.

Spesso il salone di una villa è diviso in più stanze o intervallato da archi per cui serve riadattare la disposizione dei tavoli, le decorazioni, ripensare gli spazi per la musica e soprattutto servono più ambienti per coprire i vari momenti.

E anche quando tutte le considerazioni del caso sono state fatte, serve qualcuno per coordinare tutti i fornitori al momento di decidere il piano finale per l’evento in base alle previsioni del tempo.

“È questo il problema di essere un supereroe: devi essere sempre preparato ad affrontare l’imprevedibile!”

In questo matrimonio, per esempio, la giornata si è trasformata in qualcosa di meraviglioso ma eravamo preparati fin dall’inizio con un buon piano B per il matrimonio dato che ci apettavamo pioggia proprio durante l’ora della cerimonia, che di solito è quella che si riesce a salvare, posticipandola, a patto di avere una buona timeline con un margine di mezz’ora per eventuali ritardi o imprevisti last minute e un’organizzazione efficiente sempre sotto controllo.

Abbiamo sfruttato l’incertezza delle previsioni e la disponibilità del loggiato per avere la migliore soluzione in ogni caso: gli ospiti sarebbero stati protetti, avremmo spostato sposi, arco e celebranti verso l’esterno (così come è stato) così da poter garantire loro l’inatteso sole e la splendida vista.

Dalla cerimonia di Joline & Robin:

Eine alte Legend erzählt, dass es da zwei Menschen gab, die überaus glücklich miteinander lebten. Sie waren zufrieden, mit dem was sie hatten und miteinander teilten. Ihre Liebe wuchs durch die Jahre ihres Zusammenlebens. Nichts und niemand konnte diese Liebe zerstören.

Eines Tages lasen sie in einem alten Buch, dass es da irgendwo, in weiter Ferne, vielleicht am Ende der Welt, einen Ort gäbe, wo unermessliches Glück herrsche. Ein Ort sollte dies sein, so sagte das alte Buch, an dem der Himmel die Erde küsst. Die beiden beschlossen, diesen Ort zu suchen…

Photo Credit Matteo Cuzzola